Toxotest (Test per la Toxoplasmosi)




analisi esami laboratorio

 

Il Toxoplasma gondii è un protozoo intracellulare responsabile della toxoplasmosi e della produzione di anticorpi evidenziabili con il Toxotest. È endemico nei gatti ed è escreto in urine e feci. L'uomo può essere facilmente esposto alle cisti, in particolare se possiede animali domestici (Lavare bene i cibi prima dell'assunzione, in particolar modo durante la gravidanza). Nelle cellule, dove penetra attivamente, il toxoplasma si moltiplica fino a rompere la membrana cellulare, oppure si incista in particolari tessuti (muscoli striati, utero, cuore, cervello) in formazioni rotondeggianti. I sintomi della toxoplasmosi sono aspecifici e spesso il paziente non presenta nessun sintomo particolare. In gravidanza se la paziente contrae la toxoplasmosi e non viene curata, è possibile che la malattia venga trasmessa al feto. Se l'infezione avviene durante il primo trimestre di gravidanza i bambini che vengono infettati tendono a manifestare i sintomi più gravi. I sintomi principali sono la febbre, aumento dei linfonodi (come nella mononucleosi), ittero, malformazioni del cranio, anemia, aumento del fegato e della milza, disturbi cerebrali e al sistema nervoso causa di attacchi epilettici, problemi nel tono muscolare, difficoltà di alimentazione, sordità e ritardo mentale.

La Toxoplasmosi (IgG e IgM) fa parte del complesso TORCH che deriva dall'acronimo inglese T Toxoplasma, O Other, R Rubella, C Cytomegalovirus, H Herpes simplex; esso raggruppa storicamente alcune malattie infettive che possono indurre patologie neonatali se contratte in gravidanza. Va quindi richiesto prima della gravidanza in donne fertili insieme con gli anticorpi anti-Rosolia (Rubeo-test), gli anticorpi anti-Cytomegalovirus e gli anticorpi contro l'Herpes Simplex.



cibi in gravidanza



Il siero non deve venire inattivato con il calore in quanto può dare risultati falsamente positivi. In caso di infezione neonatale può essere difficile la dimostrazione della presenza degli anticorpi anti-toxoplasma. è consigliabile eseguire il prelievo a digiuno da 8 ore.



sintomi gatto torch



Links:

Emocromo, Azotemia, Creatininemia,Alfafetoproteina , Albumina, Acidi Biliari, 17-beta-Estradiolo, Bitest, Candida, Cariotipo su sangue, Chlamydia, Cytomegalovirus, Estriolo, Ferritina, Gardnerella, Hb-fetale, Herpes Virus, Insulina, MTHFR, Lac, Proteina C e S, Rosolia, Sideremia, Test di Coombs, TPHA, Toxoplasmosi, Tritest, PlGF (Low plasma placental growth factor), Anticorpi anti Varicella, PrenatalSafe



Malattie, sintomi e pagine collegate:


Infertilità, Calcola la data del parto, Gravidanza, Citogenetica, Esenzioni in gravidanza, Il decreto legislativo sulle esenzioni dal ticket in gravidanza, Anemia mediterranea, Febbre, Cetriolo Killer , Escherichia Coli , AIDS, Pediatria (Malattie dei bambini), Influenza, Check-up gravidanza

 








Blog, Checkup, Malattie e Sintomi, Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC

 


 

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di Esami di laboratorio puoi iscriverti alla Newsletter e se vuoi puoi scaricare gratuitamente il libro "Esami di laboratorio" in formato pdf. Nella tua casella di posta elettronica, le ultime news pubblicate sulle ultime novità in tema sanitario e i nuovi esami eseguibili. Se hai un iPad scarica gratuitamente l'iBook degli esami di laboratorio.

 

È vietata la riproduzione anche parziale di elementi di questo sito senza espresso consenso.
L'autore non si ritiene responsabile di eventuali imprecisioni od inesattezze dei contenuti di questo sito.
Le informazioni presenti nel sito sono a carattere divulgativo e non professionale. Per qualsiasi dubbio consultate il vostro medico, l'unico in grado di valutare pienamente i vostri sintomi!
Qualsiasi tipo di informazione personale è da considerarsi strettamente confidenziale.


A cura del Dott. Francesco Redi

mail esami laboratorio

analisi esami laboratorio



instagrampinterest

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata